BECAUSE NEW YORK: TOY FAIR 2015

Большое множество людей в сто двенадцатом номере ТОЙ ФЕР 2015 в Нью Йорке подтверждая это самый важний игрушечный базар и юношеской беседы  в западного света.


PERCHÉ NEW YORK: LA TOY FAIR 2015

The 112th edition of Toy Fair 2015, the annual North American international trade show dedicated to toys and youth entertainment, has just ended in New York. Also for this year, it recorded lots of visitors from all over the world. The show marks trends for the future and can be attended only by professionals. During the four days of its performance it gets in touch  manufacturers, licensees and distributors.

La centododicesima edizione della Toy Fair 2015, annuale fiera internazionale del nord America dedicata al giocattolo e all’intrattenimento giovanile, si è da poco conclusa a New York registrando anche quest’anno una grande affluenza di visitatori provenienti da tutto il mondo. Molto influente sulle prossime tendenze di marcato e fruibile solo per i professionisti del settore, l’evento mette in contatto durante i quattro giorni del suo svolgimento produttori, licenziatari e distributori.



The Toy Fair made its debut in February 1903, with only ten toy companies attending the first edition. Most famous was definitely the American Lionel Corporations with its electric trains. By the time the event has increased its worldwide importance, especially among western countries. In this latest edition, 25 thousand visitors from more than 100 countries had the possibility to walk around the 38 thousand square meters of the exhibition. Buyers from more than 7 thousand different stores had the possibility to observe and test the games of 1200 dealers.

La Toy Fair ha fatto il suo debutto nel febbraio del 1903, a parteciparvi appena dieci aziende di giocattoli tra cui la più attesa fu sicuramente l’americana Lionel Corporations molto famosa per i trenini elettrici. Con il tempo la manifestazione ha assunto sempre maggior importanza sul piano mondiale, soprattutto nel settore occidentale. In quest’ultima edizione i 25 mila visitatori presenti e provenienti da 100 paesi diversi, hanno potuto percorrere 38 mila metri quadrati di spazio espositivo. Agli acquirenti di oltre 7 mila differenti punti vendita è stato possibile osservare e testare giochi di 1200 rivenditori.


LEGO Fusion

TThere has been a great suspence for the awards granted during the opening ceremony of the Toy Fair 2015, that highlight the products most appreciated and purchased by the public and that will mark the trend of new toys. Lego won significant awards with models Fusion, Technic and Junior that have been awarded the prize for the e-Connected Toy of the Year, the Educational Toy of the Year and the Preschool Toy of the Year. Very appreciated by the jury have been also Crayola Paint Marker, the interactive kit that allows to create different shades of colors, and that have been awarded for the best Activity Toy of the Year and il People’s Chois Award. Toys that give the opportunity to children to build unique items helping to develop important cognitive skills, in 2014 increased their sales over the 10%. Green light, then, to the games that entertain and teach at the same time. Among the new presentations, have aroused great interest kits of arts and crafts, design and makeup, but also  games of cooking and building.

Molto attesi i riconoscimenti conferiti durante la cerimonia di apertura della Toy Fair 2015 che mettono in evidenza i prodotti maggiormente graditi ed acquistati dal pubblico e su cui si baseranno i trend dei nuovi giocattoli. Il marchio Lego che si è aggiudicato importanti riconoscimenti con i modelli Fusion, Technic e Junior a cui sono andati il premio per l’e-Conneced Toy of the Year, l’Educational Toy of the Year e il Preschool Toy of the Year. Apprezzato dalla giuria anche Crayola Paint Maker, il kit interattivo che permette di creare differenti tonalità di colore, a cui sono stati conferiti i premi come miglior  Activity Toy of the Year e il People’s Chois Award. Giocattoli che, danno la possibilità a bambini e ragazzi di costruire oggetti unici aiutando a sviluppare importanti abilità cognitive, hanno riscontrato nel 2014 un aumento delle vendite superiore al 10%. Bollino verde, quindi, ai giochi che divertono ed insegnano al tempo stesso. Tra le nuove presentazioni, grande interesse hanno suscitato i set di arti e mestieri, di design e di trucco ma anche giochi di cucina e di edilizia.


Best Toy of the Year and Boy Toy of the Year was instead assigned to Zoomer Dino, a dinosaur with which you can interact, with movements and sounds that replicate those of a real dinosaur. The dino-mania and technology combined with the game will be two trend for next 2015. With the release scheduled for next summer of the  film Jurassic World the toy industry is focusing this year on the theme of dinosaurs with books, stuffed animals and scientific games for the older ones. Store shelves will suffer a Jurassic invasion  that will  fascinate children of all ages. Great news for the Barbie doll icon of many generations, who will suffer the effects of technology. Thanks to wi-fi, in fact, she could speak and tell jokes. "Hello Barbie", this is her name, will be able to formulate speeches starting from the listen of the children, a dream come true for many girls. Mattel has created a revival of its product to cope with the slump in sales mainly due to the strong popularity of Frozen, the Disney brand, which during the Toy Fair 2015 received the award for the category Property of the Year.

Best Toy of the Year e Boy Toy of the Year è stato, invece, assegnato a Zoomer Dino, un dinosauro con cui è possibile interagire, dotato di movimenti e suoni che riproducono quelli di un dinosauro vero. La dino-mania e la tecnologia unita al gioco saranno due trend che si riconfermano per tutto il 2015. Con l’uscita prevista per la prossima estate del film Jurassic World l’industria del giocattolo punta molto quest’anno sul tema dei dinosauri con libri, peluches e giochi scientifici per i più grandi. Gli scaffali dei negozi subiranno un’invasione giurassica che affascinerà bambini di tutte le età. Grandi novità anche per la Barbie, bambola icona di tante generazioni, che subirà l’effetto tecnologico. Grazie alla connessione wi-fi, infatti, parlerà e racconterà barzellette. “Hello Barbie”, questo il suo nome, riuscirà a formulare discorsi partendo dall’ascolto dei più piccoli, un sogno diventato realtà per molte bambine. Mattel ha pensato ad un rilancio del proprio prodotto per far fronte al crollo delle vendite dovute principalmente alla forte popolarità di Frozen, del marchio Disney, che durante la Toy Fair 2015 ha ricevuto il premio per la categoria Property of the Year.


Zoomer Dino

Strong growth also for proposed recreational dedicated to the sea, in addition to more traditional water games, many will be the educational activities on marine biology. Even the bedrooms of children will suffer the charm of the sea, in fact a lot of objects that with handicraft will resume this theme.

Archived with very successful the edition of 2015, New York Toy Fair thinks at the Toy Fair of the next year because the toy industry is always evolving.

In forte crescita anche le proposte ricreative dedicate al mare, oltre ai più tradizionali giochi d’acqua, molte saranno le attività educative sulla biologia marina. Anche le camerette dei più piccoli subiranno il fascino del mare, molta infatti l’oggettistica che insieme all’artigianato riprenderanno questo tema.

Archiviata con molto successo l’edizione 2015, New York pensa alla Toy Fair del prossimo anno perché l’industria del giocattolo è sempre in continua evoluzione.


 

©Barbara per Because The Style


 

Photocredits

New York Post

Los Angeles Times

Toy News

PR

Lego

Crayola

Zoomer Dino

 

Sharing is caring !