BECAUSE RED AND GOLD MAKE CHRISTMAS

PERCHÉ IL ROSSO E L’ORO FANNO NATALE

ПОЧЕМУ’ КРАСНЫЙ И ЗОЛОТИСТО-ЖЕЛТЫЙ ЦВЕТ ДЕЛАЮТ РОЖДЕСТВО’

We are ready now, another year is passed, we can see it because firstly shy then bossier Christmas decorations appear, twinkling lights and colours to fight the dark of the month of December, dark which starts to give space to light just when once a time Unbeaten Sun was celebrated and at the moment we celebrate Christmas end of month 25th December.

Watching ruling decorations and even proposed objects and knick-knacks we find out that always red and gold rule bossily.

The reasons of this reign are going to be explained soon and have their basis in ancient time.

Ormai ci siamo, un altro anno è passato…ce ne accorgiamo perché si affacciano prima timidi poi prepotenti gli addobbi natalizi, scintillio di luci e di colori per combattere il buio del mese di dicembre, buio che comincerà a dare spazio alla luce proprio quando si celebrava un tempo la festa del sole Invitto e ora si festeggia il Natale, fine mese, 25 dicembre.

Osservando gli addobbi imperanti e anche gli oggetti e i ninnoli proposti scopriamo che da sempre prepotentemente rosso e oro imperano.

I motivi di questo imperio sono presto detti e hanno la base nell’antichità.



Из года в год возвращается Рождество’ и возвращаются украшения, да почему’ красный и золотисто-жёлтый  это цветà Рождествà? Потому что это симбол королевского и света


Gold as jewels symbolize preciousness, noble people  and sovereigns only could wear jewels, and to witness his regality the Three Wise Men gave some gold to Baby Jesus. Then gols is yellow as sun, as light and light and sun are associated to God. Light is divinity, darkness is sin, darkness which envelop western world, northern emisphere in the days which precede Christmas, in the days where  mankind anxiously wait for the word made flesh to bring light back. Finally gold never corrupt, pure as the child who is coming for World salvation.

Red instead is a warm colour, which expresses passion but even the sacrifice that the grown up Jesus will carry out for manking, losing his life, losing his blood. The red  cardinal garment symbolize blood that they, Church cornerstone should be disposal to lose for it, but red is even a cloth which once was hard to obtain so expensive and destined to powerful people (by the way the Roman magistrates’ toga was red).

And now let’s admire with more awareness the ornaments and let’s start to decorate our mansions with red and gold.

L’oro come i gioielli simboleggia la preziosità, potevano indossare gioielli sono i nobili, i sovrani e a testimonianza della sua regalità i re magi donano a Gesù bambino dell’oro. Inoltre l’oro è giallo come il sole, come la luce e la luce e il sole si associano a Dio. La luce è divinità, il buio è peccato, il buio che avvolge il mondo occidentale, l’emisfero boreale nei giorni che precedono il Natale, nei giorni che l’umanità aspetta ansiosamente che il verbo si faccia carne e riporti la luce. Infine l’oro non si corrompe, puro come il bimbo che arriverà a portare la salvezza nel mondo.

Il rosso invece è un colore caldo, che esprime la passione ma anche il sacrificio che Gesù adulto compierà per l’umanità perdendo la vita, perdendo il suo  sangue. Il rosso della veste dei cardinali simboleggia il sangue che essi, cardini della Chiesa dovrebbero essere disposti a perdere per essa, ma il rosso è anche un tessuto che un tempo era difficile da ottenere quindi costoso e destinato ai potenti (infatti era rossa la toga dei magistrati romani).

E adesso contempliamo con più consapevolezza gli addobbi e accingiamoci a ornare le nostre case di rosso e oro.


© Francesca Barile per Because The Style