BECAUSE LIVING TUSCANIA'S HISTORY

PERCHÉ VIVERE LA STORIA DI TUSCANIA

ПОЧЕМУ ЖИЗНЬ ИРСТОРИЮ ТУСКАНИИ

Tuscania

Ruins of ramparts, towers and churches on hills sun-drenched or wet from the rain. These robust and indestructible walls have seen the passing of time, that time made of the history written by the hands and hearts of men. Tuscania, an Italian medieval village in the far distant memory, yet so present in the eyes of visitors, with its almost intact remains, as if to give the emotion of a past age every day. This charming little village seems to be set in the land of Lazio as a diamond, surrounded by so many beautiful historic and artistic collections concentrated in such a small  territory.

Bastioni, torrioni e chiese diroccati su alture baciate dal sole o bagnate dalla pioggia. Mura robuste e indistruttibili che hanno visto lo scorrere del tempo, quel tempo fatto di storia scritta dalle mani e dal cuore degli uomini.

Tuscania, un borgo medievale assai lontano nella memoria, eppure tanto attuale negli occhi di chi la visita, con i suoi resti quasi intatti, quasi a voler regalare ogni giorno l’emozione del tempo che fu. Questo piccolo e grazioso borgo sembra essere incastonato nella terra laziale come un diamante, circondato da tante bellezze storico/artistiche raccolte in un così piccolo territorio.


Оправлянный как алмаз на земле’ в Лацио мы открываем Тусканию, малеьнкий средневековый городoк окружанный историческо-артистическими кросотыми уважаемого, где с 1966 года до 1985 года сняли много фильмов мастера.

Among these it is worth visiting the Basilica of St. Peter, located in the ancient necropolis, in Romanesque style, that also became a movie set for several films between 1966 and 1985, such as the “Othello” by Orson Welles and “Romeo and Juliet” by Franco Zeffirelli. and more, the park of Tor di Lavello where you can stroll and enjoy an enchanting historical and naturalistic view of the valley and of St. Peter’s hill. Continuing on a pathway  running alongside the park, you get to an old fountain with lion heads and an old washtub  attached to it, where you can still enjoy the soothing sound of water that fills the huge tanks.

Without any doubt, the charm of Tuscania is also in the peaceful and quiet streets that characterize it: along them you can admire a sequence of rounded arches  that connect the buildings.

Tra queste vale la pena visitare la Basilica di San Pietro, situata nell’antica necropoli, in stile Romanico, divenuta anche set cinematografico di alcuni film tra il 1966 e il 1985, come l’“Otello” di Orson Welles e “Romeo e Giulietta” di Franco Zeffirelli. Ancora, il Parco di Tor di Lavello, ai piedi della Torre di Lavello, in cui è possibile passeggiare e godere di un incantevole panorama storico/naturalistico sulla valle e sul Colle di San Pietro.

Proseguendo per una stradina che fiancheggia il Parco, si giunge ad un’antica fontana con teste di leone e un antico lavatoio ad essa annessa, dove ancora oggi si può godere del suono rilassante dell’acqua che riempie le enormi vasche. Senza alcun dubbio, il fascino di Tuscania è anche nelle stradine silenziose e tranquille che la caratterizzano, lungo le quali è possibile ammirare un susseguirsi di archi a tutto sesto che collegano gli edifici.


When you arrive in this magical place you need to stop along the sturdy defensive walls to be lulled by the musicality of the silence and the wind that guides the eye into the distance, towards  an unmatched beauty.

Quando si giunge in questo luogo magico è necessario fermarsi lungo le robuste mura difensive e farsi cullare dalla musicalità del silenzio e del vento che guida lo sguardo in lontananza, verso una bellezza senza pari.


© Monica Cocciardo per Because The Style

Sharing is caring!